PAESI, STORIE & BAMBINI 2016

Paesi, Storie e Bambini è un percorso teatrale, ideato da Gli Alcuni, che si snoda attraverso gli spazi pubblici della provincia di Treviso. Sono ormai tanti anni che è nata l'idea di affiancare alla rassegna estiva al Parco degli Alberi Parlanti questo fantastico ‘viaggio del teatro’ che, partendo dalla città di Treviso, toccasse una parte dei comuni della Marca.

Un'esperienza magica – come solo il teatro alle volte sa creare – che si rinnova ormai da 13edizioni! "Paesi, Storie e Bambini” riunisce quest'anno in un unico cartellone i comuni di: Arcade, Breda di Piave, Cappella Maggiore, Cornuda, Istrana, Mogliano, Paese, Ponte di Piave.

Un consolidato mix di ingredienti vincenti quello riproposto da Gli Alcuni:

  • teatro come momento piacevole di socializzazione e soprattutto di “scoperta” per i bambini più piccoli, che imparano a conoscerlo e ne diventano protagonisti attivi;
  • teatro vissuto in “luoghi alternativi” della città come piazze, parchi o giardini;
  • un unico cartellone di appuntamenti teatrali per collegare più comuni e promuovere il territorio.

TEATRO: DIALOGO E CONTAPPUNTO TRA STORIE, PERSONE E LUOGHI. Continuare a dare vitalità alle piazze, ai parchi, ai luoghi fondanti della nostra terra. Riunire le famiglie intorno ai centri pulsanti di ogni cittadna, offrire serate di intrattenimento e diletto ai bambini, raccontare storie. Fin dal 2005, anno della sua inaugurazione, sono stati questi gli obiettivi della rassegna "Paesi, storie e bambini".

Gli Alcuni vi aspettano a “Paesi, storie e bambini” con un bel sogno da provare e realizzare." 

Per ulteriori informazioni sulla rassegna e sugli spettacoli si può telefonare al Teatro Sant’Anna al numero 0422.421142.

La rassegna, che fa parte del progetto Reteventi, è realizzata con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali ed è realizzata in collaborazione con Regione Veneto e Provincia di Treviso.

ECCO TUTTI GLI APPUNTAMENTI:


  • IL GIARDINO STREGATO DI MAGA CORNACCHIA - Gli Alcuni con Fata Corolla e Fata Valeriana

GIOVEDì 9 GIUGNO ORE 21.00 - BREDA DI PIAVE

Parco di Villa Olivi, piazza Olivi

 Palestra comunale di Saletto, via S.M. Davanzo


  • L' ISOLA CHE C'È- Gli Alcuni con Idea

SABATO 11 GIUGNO ORE 15.30 - SAN BIAGIO DI CALLALTA

 Piazza Berlinguer

 sala consiliare - p.zza Walter Tobagi


  • LA VOCE DELLA SIRENETTA-  Gli Alcuni con Fata Corolla e Fata Valeriana

GIOVEDì 23 GIUGNO ORE 20.45 - ARCADE

 Parco di Villa Cavalieri

Auditorium Scuola Media


  • IL GATTONE SENZA STIVALI -  Gli Alcuni con Fata Corolla e Fata Valeriana

VENERDì 24 GIUGNO ORE 18.30 - MONASTIER

 Parco Comunale - via Einaudi

Centro polivalente - piazza Marconi


  •  IL MIO PICCOLO PRINCIPE - Dedalus

VENERDì 24 GIUGNO ORE 21.00 - PAESE

 Parco di Villa Panizza

Palestra Comunale, via Olimpia


  • SPECCHIO, SERVO DELLE MIE BRAME... - Gli Alcuni con Polpetta e Caramella

DOMENICA 26 GIUGNO ORE 17.30 - CAPPELLA MAGGIORE

 Area Attrezzata di via Masarè

Area Attrezzata di via Masarè


  • CUCCIOLI - IL PAESE DEL VENTO -  PROIEZIONE FILM di Gruppo Alcuni

VENERDì 1 LUGLIO ORE 21.00 - PAESE

 Parco di Villa Panizza
Palestra Comunale, via Olimpia


  • LA VOCE DELLA SIRENETTA - Gli Alcuni con Fata Corolla e Fata Valeriana

SABATO 2 LUGLIO ORE 21.15 - ISTRANA

 Parco Villa Lattes

Palazzetto dello sport, via Capitello


  • IDEA E LA LEGGENDA DELL'ACQUA - Gli Alcuni con Idea

SABATO 2 LUGLIO ORE 18.30 - MOGLIANO V.TO

 Piazza Caduti

Centro Sociale, piazza Donatori del sangue

L'evento è inserito nel progetto Metropolis - l'estate moglianense


  • LA GATTA CON GLI STIVALI -  Gli Alcuni con Polpetta e Caramella

DOMENICA 3 LUGLIO ORE 18.30 - MOGLIANO V.TO

 Piazza Caduti
Centro Sociale, piazza Donatori del sangue
L'evento è inserito nel progetto Metropolis - l'estate moglianense


  • L'ISOLA DEL TESORO -  Ditta Gioco Fiaba

MARTEDì 5 LUGLIO ORE 21.00 - CORNUDA

 Parco Munari, piazza Giovanni XXIII

Sala Giovanni XXIII (fronte Chiesa)


  • PI...PINOCCHIO - Tieffeu

MARTEDì  12 LUGLIO ORE 21.00 - CORNUDA

 Parco Munari, piazza Giovanni XXIII

Sala Giovanni XXIII (fronte Chiesa)


  • SPECCHIO, SERVO DELLE MIE BRAME - Gli Alcuni con Polpetta e Caramella

VENERDì 15 LUGLIO ORE 21.00 - PAESE

 Parco di Villa Panizza

Palestra Comunale, via Olimpia


  • Il GATTONE SENZA STIVALI -  Gli Alcuni con Fata Corolla e Fata Valeriana

GIOVEDì 15 SETTEMBRE ORE 10.00 - PONTE DI PIAVE

 Scuola primaria 

Scuola primaria 


GLI SPETTACOLI

“L'isola che c’è”
E se le città fossero costruite a uso e consumo dei bambini, piene di luoghi magici dove rifugiarsi quando si gioca a nascondino? Seguite Idea, Calzino e Blublù tra le vie di questo fantastico paese, ma fate attenzione! Da qualche parte si è nascosta anche la perfida Maga Cornacchia…

“La voce della Sirenetta”
Lo spettacolo è liberamente tratto dalla ben nota fiaba di Hans Christian Andersen; stavolta però la Sirenetta non vive la classica peripezia che tutti i bambini conoscono, ma è costretta a subire un grave torto a opera della cattivissima Maga Cornacchia: la sua bella voce è stata rubata! Le due attrici protagoniste aiuteranno i bambini a cantare, facendo compiere loro semplici vocalizzi e accompagnandoli per mano alla scoperta del lieto fine che riserva la storia.

“Il gattone senza stivali”
Fata Corolla racconta a Fata Valeriana la fiaba della principessa Clelia e del suo gatto. Clelia ha un micione di nome Otto che pensa solo a mangiare, al punto che non riesce più ad arrampicarsi sugli alberi. La giovane principessa invece è piena di vita. Clelia vorrebbe giocare con Otto ma il gatto non ne vuole sapere di salire sull’albero, anche se per la sua cara amica alla fine farà questo e ben altro!

“Il mio piccolo principe”
Un giocattolo. Un aviatore di nome Tonio. Un piccolo principe che vive in un pianeta appena più grande di lui e che un giorno arriva sulla Terra alla ricerca di una amico. Una storia che insegna ai grandi come tornare bambini e che spiega ai bambini quanto siano potenti la fantasia e l'amore… soprattutto a teatro!

“Specchio, servo delle mie brame” 
I Cuccioli si trovano a dover fare i conti con la fiaba di Biancaneve, ma soprattutto con la perfida Regina. Stanno infatti allestendo una rappresentazione della fiaba, quando la Regina appare davvero e i nostri amici non sanno più come liberarsene. Grazie all’aiuto delle inseparabili Polpetta e Caramella, i Cuccioli avranno la meglio!

“Cuccioli – Il Paese del Vento”
I Cuccioli abitano a Soffio, meglio noto come il Paese del Vento: un piccolo paese dove tutto funziona grazie all’energia eolica. La perfida Maga Cornacchia vuole impossessarsi della “Giraventola” che genera il vento, prendendo così il controllo della città. Basteranno le macchine infernali di Maga Cornacchia per sconfiggere i Cuccioli? Avventura, adrenalina e tanta simpatia insieme ai Cuccioli, per un family film appassionante!

“Idea e la leggenda dell’acqua”
In un paese che non si sa, un Re un po' tonto decide di vendere a Maga Cornacchia la sorgente che fornisce l’acqua a tutto il suo reame. E la Maga può così rivendere l’acqua a caro prezzo, finendo con l’assetare il suo popolo… I nostri eroi Idea, Calzino e Blublù con l’aiuto di un mago buono cercano di ricreare la pozione della pioggia per dar vita a un secondo lago. 

“La gatta con gli stivali”
Le due attrici sono alle prese con il remake della conosciutissima fiaba popolare: l’ingresso in scena dei 6 Cuccioli provoca però un certo trambusto, dato che i simpatici animaletti decidono di riassegnare le parti. La gattina Olly, e non poteva essere diversamente, diventerà la protagonista della fiaba, che diventa quindi “La GATTA con gli stivali”, mentre i suoi amici interpreteranno gli altri personaggi. 

“L’isola del tesoro”
Liberamente tratto dal libro di Stevenson, uno spettacolo comico e avventuroso dove attori e spettatori salperanno insieme per una fantastica “caccia al tesoro”. Il giovane Jim affronta la sfida dei pirati Long John Silver e Cane Nero quando, entrato in possesso della mappa del capitano Flint, si imbarca alla volta della misteriosa isola. Qui Flint ha lasciato i trabocchetti e false indicazioni capaci di sviare l'avventuriero. E poi la mappa è incompleta! Anche se Silver ha un pappagallo che pare sapere molte cose...

“Pi… Pinoccho”
Un omaggio alla figura del burattinaio per eccellenza: Mangiafuoco, che riscattato dal ruolo di “cattivo”, diventa narratore nostalgico di una propria versione della storia del famoso burattino.Mangiafuoco, dopo il fatidico incontro con Pinocchio, entra in crisi di identità, non possiede più la vita delle figure, poiché Pinocchio vive di vita propria. E quel piccolo essere di legno lo ha fatto emozionare con le sue strabilianti avventure alla ricerca del padre perduto…

Il_lupo_di_Pierino_piccola.jpg
Gli_Alcuni-Rosso_come_cappuccetto_rosso_-_L._Feltrin_e_R._Omiciuolo.jpg
IDEA_2.JPG
IMG_0416.jpg

Il_giardino_stregato_piccola.jpg
Chi_ha_pescato....jpg