Le quattro stagioni

La musica di Vivaldi con orchestra, attori e acrobati

Coproduzione fra Teatri e Umanesimo Latino S.p.A. e Gli Alcuni

Musica di Antonio Vivaldi con testo, azioni sceniche e regia di Sergio Manfio.

Sulla celeberrima musica di Antonio Vivaldi scorre la vita di Adele. La storia si svolge in un circo: il circo Baffoni. I protagonisti sono il direttore del circo, il signor Baffoni appunto, e sua nipote Adele.
Adele è la figlia di un maestro di violino molto povero che, per dare un futuro alla figlia, la manda da suo fratello il signor Baffoni. L’arco di tempo è lungo e percorre interamente le quattro stagioni. La primavera, l’estate, l’autunno e l’inverno.
Le stagioni però non sono collegate tra loro, tra la primavera e l’estate passano degli anni, come pure tra l’estate e l’autunno e tra l’autunno e l’inverno. Quanti anni non so, posso solo dirvi che nel frattempo Adele cresce sognando di studiare musica e diventare una cantante. 
Il direttore suo zio però non è contento: non c’è posto per una cantante lirica nel circo. Allora Adele osserva da vicino i “mestieri” del circo che si accompagnano alle note delle “Quattro Stagioni”, ma la sua fantasia e i suoi sogni la portano altrove.
Musica di Antonio Vivaldi
regia e adattamento teatrale: Sergio Manfio
con i musicisti dell'Orchestra da camera ReCordaRes
con gli attori di Gruppo Alcuni
Fascia d'età: 5-11 anni

jpg, 119.9K, 10/26/16, 159 downloads